Unità Operativa di Senologia

Pisa

Direttore Dott.ssa Manuela Roncella


Menu


 

 - Home

 - Chi siamo

 - Contatti

 - Come raggiungerci


 - Attività di ricovero

 - Attività di Day-Surgery

 - Attività ambulatoriale

 - Attività libero-professionale


 - Focus on

     Il carcinoma mammario

       Radioterapia intraoperatoria


 - Informazioni legali

 - Gallery

 - Collegamenti di interesse

 - News

 

 

La U.O. Senologia di Pisa, diretta dalla dott.ssa Manuela Roncella, è parte integrante della Breast UNIT o Unità Multidisciplinare Senologia (UMS), disciplinata da legge regionale, oltre che da regolamentazione nazionale ed europea. Le donne affette da malattia mammaria, patologia ad alta incidenza nella popolazione occidentale, anche in fasce di età giovani, trovano un percorso diagnostico-terapeutico e riabilitativo multidisciplinare integrato che consente loro di ricevere il meglio delle cure che la medicina è in grado di offrire e quindi il massimo delle possibilità di guarigione. Tale percorso è attivo da molti anni a Pisa e trova nella Breast Unit, sorta nel 2010, la sua sede. Fulcro della Breast Unit è rappresentato dalla U.O. Senologia, presso la quale vengono effettuati circa 800 interventi/anno (dato 2010), quasi esclusivamente per patologia mammaria, in gran parte per neoplasia maligna.

 

L’attività chirurgica è distribuita dal lunedì al venerdì su due sale operatorie presso le quali si alternano i chirurghi senologi e il chirurgo plastico. I medici si dedicano inoltre all’attività ambulatoriale che comprende innanzi tutto i primi accessi nell’ambito del percorso prioritario per le pazienti con patologia mammaria accertata o sospetta: l’accesso è garantito dal servizio CORD - Accoglienza dell’Istituto toscano tumori e prevede sia un front office aperto tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, sia un servizio telefonico disponibile nello stesso orario: 050/993576. Il CORD senologico si fa carico di organizzare il percorso integrando gli step diagnostico-terapeutici, in collaborazione con le altre U.O. coinvolte. Funge quindi da punto di riferimento per le pazienti in corso di valutazione.

 

L’attività istituzionale, inquadrata nell’ambito della Breast Unit, prevede riunioni cliniche settimanali con i radiologi per la valutazione dei casi in itinere, e con oncologi, radioterapisti e anatomo-patologici (oltre ad altre figure professionali coinvolte nel percorso) per la discussione collegiale di tutti i casi di carcinoma mammario e la decisione in merito alle eventuali terapie adiuvanti. Tale attività, denominata GOM, è prevista dalla regolamentazione stabilita dall’Istituto Toscano Tumori.

Informazioni legali e cookies

Copyright by Unità Operativa di Senologia di Pisa. Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata. Webmaster